Libreria multimediale nella Casa delle Arti

17/03/2008

Si amplia l’offerta della biblioteca comunale di Succivo. Grazie all’impegno dell’assessore alla cultura Vincenzo Pastena è stato da poco inaugurato, presso la struttura sita nella “Casa delle Arti”, un moderno Internet Point con tecnologia wi-fi accessibile in modo del tutto gratuito. Il progetto è intitolato “lum@ca” il perché lo spiega lo stesso delegato alla cultura.

“Con questa iniziativa - ha esordito Pastena - superiamo quella caratteristica lentezza delle amministrazioni nel dare risposte ai bisogni della comunità per essere a posso coi tempi. L’Internet Point che abbiamo inaugurato - ha sottolineato il membro dell’esecutivo guidato dal sindaco Franco Papa - è di nuova generazione, con sistema Wi-Fi che permette a tutti i fruitori di collegarsi gratis dalle postazioni fisse messe a disposizione all’interno della Biblioteca, o comodamente dai propri computer portatili”. Insomma, una nuova e vincente idea, sicuramente al passo coi tempi, che rilancia con credibilità
e nuovo fascino, l’attività della Biblioteca succivese, attraendo una fitta schiera di giovani provenienti da tutto il territorio atella - no e non solo. Un’iniziativa che porta la Casa delle Arti a riappropriarsi di quel “senso” e di quel ruolo che aveva caratterizzato la sua nascita, in pratica di contenitore di innovazione e promozione culturale.

“Nonostante le poche risorse di cui disponiamo - ha aggiunto l’Assessore Pastena - il successo dell’iniziativa mostra come sia possibile con impegno garantire e offrire alla comunità servizi innovativi, necessari e volti al
futuro”. “Ciò - ha chiosato - unito ad una maggior trasparenza dei servizi offerti ai cittadini con la stesura e pubblicazione della nuova ‘Carta dei Servizi’, pone le basi per una più seria e rispettosa gestione della cosa pubblica”.

Pubblicata sul Corriere di Caserta il 14 marzo, disponibile qui per il download.

Categoria: Iniziative